SANREMO – Sabato 11 febbraio2023, nello spazio di Casa Sanremo – Live Box(Casa Ufficiale del 73° Festival della Canzone Italiana), Lino Blandizzipresenterà il suo nuovo album, dal titolo “Sembratuttonormale, disponibile a partire dal giorno stesso su tutte le piattaforme digitali.

Il sangue non commuove”, canta Blandizzi in un verso di una delle canzoni inserite nell’album. E’ un disco il suo, infatti, che suona forte e chiaro come una sirena d’allarme, per una vita che ci porta a diventare altro da noi stessi: ormai ci stiamo abituando a tutto.
Il brano che da il titolo all’intera raccolta, è il singolo trainante che verrà presentato in anteprima a Casa Sanremo.

«Ha un testo riflessivo, personale, l’urgenza di un cantastorie che racconta del suo disagio. – Spiega Blandizzi – E’ stato uno sfogo terapeuticodi pensieri e di emozioni forti, in parte anche intimo. È stato insomma un liberarsi tra i ricordi e il presente di un mondo che mi spaventa; dirò la verità: avrei voluto scrivere d’altro, ma non sono riuscito a fuggire dalla realtà».


Il cantautore partenopeo affronta, pur nella forma di una canzone pop dalle ritmiche delicatamente elettroniche, una lucida riflessione su una realtà in vorticoso cambiamento, in cui l’esposizione mediatica ci mostra ogni accadimento, ogni tragedia in tempo reale, fino a svuotare le nostre stesse capacità di reazione logica, per cui si guarda qualsiasi cosa come se appunto 
“fosse tutto normale”. Le interazioni con gli altri, drammi individuali o globali, il rapporto con un ambiente sempre più in pericolo: tutto rifluisce in una “norma”, che però assomiglia sempre più all’apatia. Si entra così in un atteggiamento di pura sopravvivenza materiale che, però, può rivelarsi pericoloso.

Nell’intensità dei testi, Blandizzi medita sulla bruciante attualità, confermandosi sempre molto versatile sul piano musicale, in cui dimostra di dominare una ricca tavolozza sonora, che spazia dal gusto freddo del pop elettronico a quello più acustico e caldo, a tratti folk.
L’album contiene 11 brani, fra i quali anche un sentito omaggio allo storico 
Lucio Dalla del 1977 nella cover di “Quale Allegria” e attende gli ascoltatori avvolto nella sognante copertina illustrata da Roberta Guardascione per HYPERLINK.

LiquidSky Agency, il team già al lavoro anche sul videoclip di lancio della canzone.
Contatti: 3510071976
Mail: 
sembratuttonormale@gmail.com



Biografia – Lino Blandizzi, cantautore, polistrumentista, ha pubblicato nove album e ha molti concerti all’attivo sia in Italia che all’estero. Tanti i riconoscimenti e partecipazioni televisive a livello nazionale e numerose collaborazioni eccellenti: Sergio Bruni, Dirk Hamilton, James Senese, Gigi De Rienzo, Antonio Onorato, Joe Amoruso, e tanti altri…

Alcuni suoi cd sono inseriti in libri e romanzi. Le sue canzoni sono ispirate anche ai grandi temi sociali e comunitari. Nel 2020, riceve un prestigioso riconoscimento, il Premio speciale alla carriera, al Palafiori, sul palco di Casa Sanremo (Ivan Graziani Theatre), casa ufficiale del 70° Festival della Canzone Italiana.

Un artista riservato, introverso, riflessivo e non a tutti i costi presenzialista, ripercorrendo la sua storia, ti accorgi che è stato sempre poco incline allo show business. Nonostante il percorso pieno di ostacoli, non ha mai smesso di fare musica, guardando sempre avanti, migliorando e cambiando il suo sound, spaziando tra generi di musica diversi, (dal pop al rock, dalla canzone d’autore al folk).

Per maggiori info:https://it.wikipedia.org/wiki/Lino_Blandizzi

Print Friendly, PDF & Email