di Luciano Colella

I carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno catturato a Chioggia il boss della camorra da tempo latitante, Luigi Cimmino, ritenuto il capo dell’omonimo clan camorristico del quartiere Vomero di Napoli.

Il Sottosegretario di Stato alla Difesa, On Gioacchino Alfano, esprime piena soddisfazione per la brillante operazione delle Forze dell’Ordine e, in una sua nota, dichiara:

“Con l’arresto di Luigi Cimmino e del suo genero abbiamo decapitato un altro clan camorristico. È l’ennesima vittoria dello Stato contro la malavita per il bene dei cittadini onesti. Noi continueremo senza sosta su questa strada per stanare la malavita organizzata. Rivolgo i miei ringraziamenti alla squadra dei carabinieri per il successo dell’operazione. Il clan di Cimmino era una vera e propria piaga per le imprese delle zone di Vomero e Arenella di Napoli che da oggi, finalmente, potranno tirare un sospiro di sollievo”.

Print Friendly, PDF & Email