Il bagnino di salvataggio è un esercente un servizio di pubblica necessità ai sensi dell’articolo 359 codice penale, non è un  pubblico ufficiale, mancando i poteri autoritativi e certificativi inerenti a detta qualifica, né un incaricato di pubblico servizio, non operando per organismi pubblici.

Il bagnino di salvataggio è una professione che richiede particolare attenzione ed una ragguardevole preparazione tecnica.

Il bagnino di salvataggio vigila sull’incolumità dei bagnanti e ha compiti di soccorso verso chi si trova in situazione di pericolo in acqua. Risponde, infatti, in prima persona della loro sicurezza, sia sotto il punto di vista civile  sia penale. Dovrà, inoltre, mantenersi costantemente aggiornato e sempre in allenamento.

Chi desidera diventare bagnino di salvataggio deve frequentare un corso al termine del quale il candidato deve sostenere un esame che, se superato, permetterà di ottenere un brevetto. Con questo brevetto il candidato potrà operare all’interno delle piscine e nei parchi acquati

Per la stagione estiva 2023 (da aprile a settembre) per il Beach Club di un Hotel 5* L

Al fine di strutturare uno staff di eccellenza per la stagione estiva 2023, una società di somministrazione ricerca un bagnino/ una bagnina per il Beach Club di uno dei più lussuosi alberghi della costiera amalfitana.

Per informazioni visita:

https://www.nuovefrontierelavoro.it/candidati/selezione/41542

Print Friendly, PDF & Email