0°C Can't get any data. Weather

,

Cronaca

SII SAGGIO, GUIDA SICURO

Venerdì 31 gennaio alle ore 09:00 sarà l’Unione Industriali Napoli ad ospitare la quindicesima tappa del roadshow “Sii Saggio, Guida Sicuro”, giunto alla sua ottava edizione, che punta a stimolare la discussione e la riflessione sui temi della sicurezza stradale, delle misure di prevenzione e della tecnologia, aprendo le porte al dibattito e al confronto tra Famiglie, Scuole, Enti Locali e Forze dell’Ordine per sensibilizzare i giovani ai corretti comportamenti

CISAL Sanità scrive al Prefetto di Napoli

La CISAL Sanità di  Napoli scrive al Prefetto per la costituzione di un tavolo con tutti gli operatori coinvolti negli episodi di violenza al personale ospedaliero: lo scopo è quello di arginare le continue  aggressioni agli operatori sanitari delle strutture pubbliche e private. Lo rende noto il Commissario Provinciale dell’Unione CISAL di Napoli Marco Mansueto, che dichiara: “L’aspetto più inquietante di questi nuovi episodi di aggressione a personale sanitario e

Filp CISAL sulla nuova Ztl di Napoli

La Filp CISAL, con Cesare Foà del Dipartimento Regionale Agenti di Viaggio, interviene sulla nuova Ztl istituita dal Comune di Napoli: «Restiamo basiti di fronte a una superficialità dell’ amministrazione comunale che incurante degli appelli di molte sigle turistiche ha prorogato la Ztl per i bus turistici al 5 febbraio senza alcuna consultazione. Le sigle coinvolte sono quelle degli agenti di viaggio Advunite, delle guide turistiche, dei noleggiatori e delle

CISAL-FPC Sanità contro aggressione al personale sanitario

La CISAL-FPC Sanità Campania si esprime in merito alle aggressioni al personale sanitario: esse devono essere considerate reato anche al di fuori di ospedali e ambulatori. Il 2020 comincia con l’ennesimo episodio di violenza registrato ai danni di una dottoressa dell’ospedale San Giovanni Bosco, aggredita con una bottiglia. La CISAL-FPC Sanità chiede al ministro della Salute, Roberto Speranza, di sollecitare l’iter che estenda il campo di applicazione «della fattispecie penale

Caso Segre: ancora polemiche. Mansueto al fianco della Comunità ebraica e del rabbino di Napoli

Il caso Segre, al centro dell’attenzione della stampa negli ultimi giorni, ha dato luogo a nuove polemiche legate alla figura dell’assessore alla Cultura e al Turismo di Napoli Eleonora de Majo. Minacce e insulti di matrice antisemita bersagliano tutti i giorni la senatrice Liliana Segre, ebrea sopravvissuta ad Auschitwz, a cui si è deciso di attribuire la scorta. La recente nomina di Eleonora De Majo ad assessore alla Cultura e

Inaugurata la sede CISAL a Cardito

Si segnala l’apertura di una nuova sede  di Caf CISAL a Cardito, in via Murillo De Petti numero 6. L’inaugurazione della nuova sede è avvenuta questo pomeriggio con la partecipazione di dirigenti sindacali  e cittadini. L’Unione Provinciale CISAL di Napoli propone ancora una volta un’assistenza coraggiosa e responsabile a lavoratori e cittadini, tutelandone i diritti senza rinunciare al proprio principio di autonomia. Al taglio del nastro erano presenti il Commissario

Prece e Mansueto incontrano il Ministro De Micheli

Il 12 novembre 2019 ha avuto luogo presso l’Auditorium “Parco della musica” di Roma l’assemblea generale 2019 dell’Alis, che ha  discusso di nuovi investimenti nell’ambito del trasporto nei termini di sostenibilità, sviluppo e risparmio. I primi, significativi risultati sono motivo d’orgoglio per l’Alis: più di 5 miliardi di euro sono stati investiti per il trasporto marittimo, terrestre, per infrastrutture più moderne e adatte agli standard europei. Pasquale Prece e Marco

Un’estate con meno incendi a Napoli? È anche merito di ABCD

L’estate 2019 si chiude con un sostanziale decremento degli incendi a Napoli e in Campania rispetto a qualche anno fa. Nonostante alcuni casi gravi (su tutti, il rogo che ha interessato la collina dei Camaldoli), la situazione migliora rispetto al 2017 e mantiene il trend positivo degli ultimi mesi dal punto di vista di prevenzione e di tutela delle aree boschive, come confermano fonti di Vigili del Fuoco e Protezione

Scade accordo con Anm, trasporto pubblico verso privatizzazione

A fine 2019 è prevista la scadenza dell’accordo tra la Regione Campania e il Comune di Napoli per l’assegnazione del trasporto pubblico napoletano ad Anm (Azienda Napoletana Mobilità). L’ipotesi più accreditata è che si ricorrerà a una gara europea a cui presumibilmente prenderanno parte i colossi continentali: dunque una gara in cui Anm ha poche speranze di vincere o a cui potrebbe anche scegliere di non partecipare. Sempre più probabile

Addio ad Annalisa Cima, ‘erede’ di Montale

A dare l’annuncio della morte di Annalisa Cima, scrittrice, poetessa e pittrice, avvenuta venerdì 6 settembre, è il marito Friedrich Glombik. Riconosciuta come ultima musa del poeta Eugenio Montale e come sua erede artistica per essere la curatrice del “Diario postumo”, ultima raccolta del poeta ligure, si spegne a 78 anni. Annalisa Cima, personaggio vicinissimo a Eugenio Montale, con il quale iniziò un’amicizia nel 1968, quando lei aveva ventisette anni