0°C Can't get any data. Weather

,

Eventi

Musica e comicità a Casalnuovo in attesa del Festival di Sanremo

Casalnuovo (NA) – venerdì 8 febbraio alle 17,30 Grande evento, a ingresso libero, al Teatro Pasolini di Casalnuovo di Napoli, venerdì 8 febbraio alle 17,30, in occasione della finale della trasmissione televisiva canora “Aspettando Sanremo” in onda su Telefutura (canale 172 del digitale terrestre). Una frizzante serata a base di musica, comicità e arte, il cui tema principale sarà ovviamente il Festival di Sanremo e le sue più popolari melodie.

L’Associazione Italo Israeliana per il Mediterraneo incontra un gruppo di tour operator americani per il progetto kosher

Il 25 gennaio 2103 presso Villa Caracciolo di Napoli, nell’ambito della presentazione della città ad un gruppo di tour operator americani, è stato illustrato dall’Associazione Italo Israeliana per il Mediterraneo (AIIM), il progetto “Kosher Italia”, che ha lo scopo di allargare e diffondere la filiera produttiva composta da alberghi, ristoranti e strutture ricettive, per convogliare a Napoli i flussi turistici di religione ebraica proveniente da tutto il mondo. All’evento hanno

Crea i Presepi di Natale con artisti locali

L’Associazione S.O.F.I.A. Onlus invita tutti i ragazzi a Villa Egea a creare i Presepi di Natale guidati da artisti. Pensando al prossimo Natale per i bambini del Vesuvio,  La S.O.F.I.A. Onlus, condivide e sostiene l’evento artistico del laboratorio presepiale,  che mostrerà tutto il suo splendore il 23 – 24 – 25 novembre 2012, con ingresso libero, nell’accogliente cornice di Villa Egea, a Massa di Somma. Si prevede numerosa la partecipazione,

Napoli teatro festival 2013

E’ stato reso  noto il programma dell’edizione 2013 di Napoli Teatro Festival Italia, che sarà anche festival di produzione ed avrà sette prime mondiali che faranno parte del programma. La rassegna si svolgerà dal 6 al 23 giugno e si aprirà con la prima mondiale di Peter Brook con Le dépeupleur di Samuel Beckett. Proseguirà poi con Circo equestre Sgueglia, di Raffaele Viviani, dell’argentino Alfredo Arias; Spam del drammaturgo argentino