0°C Can't get any data. Weather

,

Italia

Nuovo point Napoli per CISAL TERZIARIO

Il sindacato CISAL TERZIARIO si occupa di rappresentare, tra gli altri, i lavoratori del Commercio, Turismo, insieme a domestici come colf e badanti, portieri e pulitori. La priorità di CISAL TERZIARIO è la creazione di una rete sindacale che renda più facile e immediato per i lavoratori l’accesso ai vari servizi che il sindacato mette a disposizione dei suoi iscritti. La necessità di tutela dei diritti e degli interessi dei

CISAL verso l’assemblea programmatica 2020

Presso la sede dell’Unione Provinciale CISAL di Napoli, in Via A. Vespucci numero 9 a Palazzo Fontana, si è riunita la segreteria dell’Unione provinciale CISAL di Napoli. Obiettivo dell’incontro è stato allargare gli ambiti di partecipazione e decisione degli iscritti e lanciare l’assemblea regionale programmatica 2020. Hanno partecipato molti rappresentanti delle federazioni, in particolare la FAISA CISAL con il deferito Regionale Franco Falco, la SLA CISAL Tangenziale di Napoli con

Snala-CISAL sigla convenzione per il settore tecnico e legale

Snala-CISAL Campania ha dato l’avvio a una convenzione con  la società SDIA srls per i dipendenti Anas del settore tecnico e legale. Tale convenzione, a cui potrà aderire il settore tecnico e legale dei vari ‘compartimenti italiani’, è stata fortemente voluta da Snala-CISAL Campania: essa concerne la copertura assicurativa per la tutela di dirigenti e dipendenti del settore tecnico e legale, sia per la responsabilità civile legata alle attività svolte,

Caso Segre: ancora polemiche. Mansueto al fianco della Comunità ebraica e del rabbino di Napoli

Il caso Segre, al centro dell’attenzione della stampa negli ultimi giorni, ha dato luogo a nuove polemiche legate alla figura dell’assessore alla Cultura e al Turismo di Napoli Eleonora de Majo. Minacce e insulti di matrice antisemita bersagliano tutti i giorni la senatrice Liliana Segre, ebrea sopravvissuta ad Auschitwz, a cui si è deciso di attribuire la scorta. La recente nomina di Eleonora De Majo ad assessore alla Cultura e

Inaugurata la sede CISAL a Cardito

Si segnala l’apertura di una nuova sede  di Caf CISAL a Cardito, in via Murillo De Petti numero 6. L’inaugurazione della nuova sede è avvenuta questo pomeriggio con la partecipazione di dirigenti sindacali  e cittadini. L’Unione Provinciale CISAL di Napoli propone ancora una volta un’assistenza coraggiosa e responsabile a lavoratori e cittadini, tutelandone i diritti senza rinunciare al proprio principio di autonomia. Al taglio del nastro erano presenti il Commissario

Prece e Mansueto incontrano il Ministro De Micheli

Il 12 novembre 2019 ha avuto luogo presso l’Auditorium “Parco della musica” di Roma l’assemblea generale 2019 dell’Alis, che ha  discusso di nuovi investimenti nell’ambito del trasporto nei termini di sostenibilità, sviluppo e risparmio. I primi, significativi risultati sono motivo d’orgoglio per l’Alis: più di 5 miliardi di euro sono stati investiti per il trasporto marittimo, terrestre, per infrastrutture più moderne e adatte agli standard europei. Pasquale Prece e Marco

MANSUETO: INCONTRALA LA FIALP CISAL

Napoli 20 dicembre: In piena fase di rinnovamento organizzativo, i Coordinamenti aziendali INPS Regione Campania e Area Metropolitana di Napoli di Intesa F.P.. Cisal, hanno organizzato un’ Assemblea Esterna che si è tenuta oggi presso la sede della Confederazione CISAL Napoli di via A. Vespucci, 9 Palazzo Fontana, rivolta agli iscritti ed ai simpatizzanti. All’incontro si è trattato in particolare della nuova Piattaforma Contrattuale, i riflessi organizzativi relativi al CCNQ

Spizzicare Napoli

È stato stabilito di estendere l’accesso gratuito ad alcuni dei luoghi di cultura che rendono Napoli un calderone di bellezze eterogenee e sopraffine anche a oggi Domenica 19 novembre 2017. In particolare, è stato possibile godere gratuitamente di siti di fondamentale importanza storica e turistica come Castel dell’Ovo, Maschio Angioino, Pan e la Crypta Neapolitana con il Parco Vergiliano, insieme a un lungo elenco di chiese monumentali che potranno essere

Lorenzin, contro le fake news

“Noi stiamo lavorando con Google per l’indicizzazione di quelli che sono i siti ufficiali e le risposte ufficiali che possiamo definire certificate dal ministero e le istituzioni sanitarie italiane. Stiamo lavorando, come gia’ fatto in passato, anche con la polizia postale non per la rimozione delle fake news ma nei casi in cui ci possa essere un procurato allarme che metta in difficolta’ o destabilizzi la sicurezza pubblica poter intervenire

Il mondo orwelliano di Internet of Things

a cura di Elio Pariota, direttore UniPegaso Cos’è Internet of Things (IoT) se non l’anticamera di quel mondo  telecomandato ed asservito ad un potere occulto e assoluto che settant’anni fa George Orwell preconizzò nel suo celeberrimo romanzo “1984”? Internet delle cose – termine coniato non oggi, bensì nel 1999 – è una straordinaria e variegata gamma di oggetti (attualmente si stimano in 5 miliardi che diventeranno 25 entro il 2020)