Breaking news
  • No posts where found
0°C Can't get any data. Weather

,

Lavoro

Cisal Napoli primo corso formazione

Grande partecipazione presso  l’Unione Provinciale Cisal di Napoli in Via Vespucci 9, Palazzo Fontana per il primo corso di formazione per addetti ai lavori che si è svolto, alla presenza del Presidente Nazionale Caf Cisal Mario Miele, di Ester Capiraso e del Commissario Cisal Provinciale di Napoli Marco Mansueto. Presenti anche: dott. Michele Somma, dott. Mario Trimarco , dott. Riccardo Trimarco, dott. Sorrentino Francesco, Avv. luigi Cavaliere, Avv Nunzia Caccavale.

Il Gruppo SAPA promuove un bando di concorso europeo da 22.000 euro

SAPA GROUP CON IL  PATROCINIO DELLA FONDAZIONE ANGELO AFFINITA ONLUS BANDISCE UN CONCORSO EUROPEO PER ASSEGNARE 3 PREMI A TESI DI LAUREA , DOTTORATO DI RICERCA O PROGETTO DI RICERCA DESTINATI AI MIGLIORI LAUREATI E DOTTORATI DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE, CON L’OPPORTUNITÀ UNICA DI REALIZZARE IL PROGETTO DI RICERCA LAVORANDO IN SAPA In tempo di crisi economica, sociale e di idee innovative, c’è chi sceglie di investire con forza nei giovani,

Incontro dei vertici sindacali Cisal per concordare le iniziative future

Presso la sede CISAL di Napoli in Via Vespucci 9, con la presenza dei segretari confederali provinciali e regionali Marco Mansueto e Leo Merola, si è svolto un confronto con le federazioni sulle iniziative da intraprendere nei prossimi mesi. Con l’occasione è stato rinnovato anche il sostegno al nuovo segretario provinciale di Napoli della FAILP CISAL (Federazione Autonoma Italiana Lavoratori Postelegrafonici) Giuseppe Caracciolo. Nei prossimi giorni si riunirà anche la

Città Metropolitana importante per il futuro di Napoli

“Con l’elezione dei rappresentanti della Città metropolitana finalmente non solo avremo il primo atto concreto per riscrivere il futuro di Napoli e della sua vasta e complessa area, ma soprattutto si porranno le basi per la costruzione di un nuovo assetto istituzionale che sappia superare le criticità del territorio e valorizzarne le straordinarie potenzialità”. Così Marco Mansueto, consigliere comunale di Napoli e candidato al consiglio metropolitano. “All’appuntamento del passaggio da

Città metropolitana: Mansueto (Ncd), sì a dialogo ma restiamo opposizione al Comune. Regole da riscrivere assieme

( ANSA)- NAPOLI, 13 OTT – ”Ncd-Udc con i suoi quattro eletti e’ determinante per qualunque maggioranza si vorrà formare nel Nuovo Consiglio metropolitano. Per il bene della Provincia siamo disponibili a dialogare con chiunque, con il centrodestra ma anche con Sodano, pur ribadendo la nostra netta opposizione al Comune di Napoli”. Cosi’ Marco Mansueto, il piu’ votato della lista Ncd-Udc con circa 4500 voti nel nuovo Consiglio metropolitano, che

Niente annata 2014 nei vigneti di Israele: con l’inizio del Sabbat, si fermano i lavori in vigna, dal 25 settembre di quest’anno al 13 settembre del 2015

“Sei anni seminerai la tua terra e ne raccoglierai il suo prodotto, ma il settimo (anno) cesserai (il lavoro) e la abbandonerai in modo che ne possano mangiare i poveri del tuo popolo, il superfluo lo mangerà il bestiame selvatico: così farai per la tua vigna e per il tuo uliveto”. Così recita la Torah, l’insieme degli insegnamenti e delle leggi ebraiche, ancora rispettate nello Stato di Israele, dove, dal

L’anno sabbatico del vigneto israeliano. Opportunità di mercato?

In Israele l’annata 2014 di vino non ci sarà. Il motivo non è il conflitto di Gaza, ma una legge della Torah che blocca tutte le attività in vigna. Abbiamo sentito gli italiani specializzati in kasher per capire quali spazi ci sono e se oggi conviene cimentarsi con questo tipo di prodotto. Shmitah, ovvero l’anno sabbatico delle viti israeliane, inizierà il prossimo 25 settembre 2014 e terminerà 13 settembre 2015.

Firma del protocollo

Nell’Aula Magna del Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzione Animali dell’Università Federico II, è stato sottoscritto stamane un protocollo d’intesa tra l’Associazione Italo Israeliana per il Mediterraneo e la Facoltà di Veterinaria, con l’obiettivo di riqualificare e valorizzare il patrimonio agro alimentare italiano e la dieta mediterranea, nel rispetto dei principi della dieta kosher. Ad un pubblico di studenti e studiosi degli alimenti, hanno portato i saluti il Prof. Luigi

Il Kosher “Made in Italy” nuova fonte di sviluppo economico

Venerdì 3 ottobre, presso la sala “Parlamentino” della Camera di Commercio di Napoli, si è svolta la tavola rotonda dal titolo “L’Agroalimentare made in Italy Kosher: nuove opportunità per le imprese”. A presiedere l’incontro, il presidente dell’Ente camerale Dott. Maurizio Maddaloni e il sottosegretario all’Agricoltura On. Giuseppe Castiglione, presenti illustri relatori come il Dott. Marco Mansueto (Presidente dell’Associazione Italo-Israeliana per il Mediterraneo), il Dott. Biagio Mataluni (Vice-Presidente di Confindustria Campania),

Il direttore della divisione kosher della Orthodox Union in visita a Napoli

Il direttore della Orthodox Union (Unione delle Congrezioni Ebraiche d’America) visita le aziende certificate Kosher di Napoli e la sede operativa dell’Associazione Italo Israeliana per il Mediterraneo (AIIM). La OU è il piu’ grande ente mondiale per la certificazione kosher e la presenza a Napoli di Rav Menachem Genack è la dimostrazione dell’attenzione rivolta verso le potenzialità del sistema produttivo delle eccellenze agroalimentari della Campania. Accompagnato da Marco Mansueto,  Presidente