CONFERMATO LO SCIOPERO PER LUNEDI’ 28/9/2020 PER TUTTO IL PERSONALE TURNISTA DELL’ESERCIZIO EAV FERRO DALLE ORE 19.00 A FINE SERVIZIO!!!

C o l l e g h i,

come era facilmente prevedibile finita “la festa delle elezioni Regionali” ecco l’uscita “a gamba tesa” dell’EAV, con la nota a firma del Presidente, che preannuncia l’inizio di una fase critica a causa “dei conti in rosso” previsti nel bilancio 2020 che presenta una perdita  di oltre 33 milioni di euro.

Ecco, quindi, spiegato il temporeggiare dell’azienda sull’applicazione di alcuni accordi sottoscritti (quello sulla circolazione aprile 2019; premio di risultato anno 2019 sulla controlleria personale di bordo; premio tutoraggio ai capi treno) che, guarda caso, dovrebbero essere “interpretati” prima di applicarli.

Questa situazione definirla allucinante è il minimo che si possa fare, per cui occorre da subito dare una risposta per far capire all’azienda che: “ca’ niuscune è fess!” Se qualcuno già sta pensando di voler mettere le mani nelle tasche dei lavoratori è bene che si fermi subito!

 C O L LE G H I,

la FAISA CISAL aveva avuto sentore che il dopo elezioni avrebbe riservato un cambio di rotta nelle trattative sindacali da parte dell’EAV, per cui l’aver PROCLAMATO LO SCIOPERO PER LUNEDI’ 28/9 DALLE ORE 19.00 A FINE SERVIZIO PER TUTTO IL PERSONALE TURNISTA DELL’ESERCIZIO EAV FERRO, è l’occasione per dare una prima risposta a che si è messo in testa “cattivi pensieri” sulle spettanze dei lavoratori, nel dover garantire sicurezza all’esercizio e  tutela da COVID-19 al personale ed all’utenza.

INDIETRO NON SI TORNA! Gli accordi economici sottoscritti sono frutto di sacrifici dei lavoratori! L’accordo sottoscritto sulla riorganizzazione della Circolazione garantisce sicurezza e migliora l’organizzazione del lavoro.

Questo improvviso comportamento assunto dall’azienda è preoccupante, anche in considerazione della trattativa  in corso relativa alla variazione della velocità commerciale (da 50 a 70KH/h) da attuare in fase sperimentale sulle linee ex vesuviane.

COLLEGHI, PARTECIPIAMO COMPATTI A QUESTA PRIMA AZIONE DI SCIOPERO E FACCIAMO CAPIRE ALL’AZIENDA DI TOGLIERSI DALLA TESTA QUESTI CATTIVI PENSIERI NEI NOSTRI CONFRONTI!!!

 

                                                                                  LA SEGRETERIA  E LA RSA

Napoli, li 24/9/2020

Print Friendly