L’Associazione S.O.F.I.A. Onlus invita tutti i ragazzi a Villa Egea a creare i Presepi di Natale guidati da artisti.

Pensando al prossimo Natale per i bambini del Vesuvio,  La S.O.F.I.A. Onlus, condivide e sostiene l’evento artistico del laboratorio presepiale,  che mostrerà tutto il suo splendore il 23 – 24 – 25 novembre 2012, con ingresso libero, nell’accogliente cornice di Villa Egea, a Massa di Somma.

Si prevede numerosa la partecipazione, che consentirà ai ragazzi delle scuole ed ai genitori di svincolarsi, per un attimo, dalla realtà virtuale del monitor dei computer e dei telefonini. I visitatori potranno posare gli sguardi sui artistici manufatti, piacevoli da osservare e manipolare. in quanto la visita alla mostra permette l’incontro reale con gli Autori di vere e proprie opere, che ripropongono in miniatura i modi di vivere di molti anni addietro. I presepi di varia dimensione e composizione certamente susciteranno tanta curiosità ed ammirazione nei piccoli e nei grandi. Anche il momento musicale a cura dell’Associazione musicale “Mastro Masiello Mandolino” contribuirà significativamente a sostenere l’attrattiva dell’evento. Non a caso l’Associazione S.O.F.I.A. Onlus, condivide e sostiene il rilancio dell’arte presepiale quale mezzo di apprendimento, di socializzazione e di benessere. Il costante studio di modalità nuove per rendere la vita di oggi più serena nelle famiglie, suggerisce un riavvicinamento all’arte ed ai beni culturali, perché gli artisti trasmettono ed insegnano saggezza, sicurezza e benessere.  

L’Associazione S.O.F.I.A. Onlus, impegnata nella costruzione di un OSSERVATORIO per i Minori sulla base dei risultati offerti dal suo Comitato Tecnico Scientifico, ritiene che l’arte presepiale si colleghi  alla riscoperta della partecipazione dei ragazzi agli eventi della vita più salutari e distensivi.

Il benessere delle persone sicuramente trova profonde radici storiche nella poesia, nella musica, nella pittura, nella scultura, nel ballo, nel folclore, unitamente ai buoni sentimenti, che in questo caso sono richiamati dalla simbologia del Natale, rappresentato con i Presepi di Villa Egea.

Print Friendly