Torna a Napoli, grazie a Dialogue Place e Project Ahead,il Woman Entrepreneur of the Year Award, il premio dedicato alle donne creatrici di imprese che, oltre a generare profitti, offrono soluzioni innovative alle sfide sociali e ambientali più pressanti sul piano globale. Venerdì 8 marzo alle ore 17:30 negli spazi dell’incubatore d’imprese sociali Dialogue Place, a Napoli via Portacarrese a Montecalvario 69, conosceremo le imprenditrici sociali che, pre-selezionate da Project Ahead, concorreranno per rappresentare il nostro paese alla finalissima di Parigi.
Ecco le candidate e le loro soluzioni innovative:
Antonella Bellina, Duedilatte
-Anna Fiscale, ProgettoQuid
-Marianna Benetti, VEIL Energy
-Sabrina e Silvia Fiorentino, Sestre
-Giulia Detomati, Inventolab
-Cristina Angelillo, Marshmallow
-Francesca Fedeli, Fightthestroke
Durante la serata le candidate presenteranno la loro attività ad una giuria tecnica composta da:
-Alessia Guarnaccia, CEO Pandora Group
-Lilia Giugni, CEO GenPol-Gender & Policy Insights
-Annalisa Corrado, Responsabile tecnico ESCO AzzeroCo2
-Marco Musella, Ordinario di Economia Politica-Università Federico II Napoli
-Marco Traversi, CEO Project Ahead
-Giovanna De Rosa, Direttore CSV Napoli
Si tratta di una una competizione internazionale rivolta alle imprenditrici sociali la cui finale si svolgerà il prossimo 28 marzo 2019 a Parigi, in occasione dell’Impact2 Forum che riunisce influenti leader aziendali, responsabili politici, istituzioni finanziarie e imprenditori di oltre 50 paesi con l’obiettivo di confrontarsi su una nuova economia socialmente inclusiva e sostenibile dal punto di vista ambientale. Una ribalta d’eccezione per imprenditrici e startupper provenienti da tutto il mondo! Impact2 è organizzato da INCO, rete globale di acceleratori e startup sociali, nonché società di venture capital, di cui Project Ahead è partner.

Print Friendly