Ottaviano piange per la triste scomparsa di Achille Scudieri, fondatore di Adler Plastic, gruppo internazionale situo a Ottaviano (NA) che progetta, sviluppa e immette nel mercato industriale componenti appartenenti all’industria del trasporto. Achille Scudieri si è spento durante la sera del giorno 22 novembre.

Marco Mansueto, Segretario Regionale di FILP CISAL, esprime il proprio dolore per la scomparsa di Achille Scudieri, ricordando la sua dedizione al lavoro e l’impegno profuso costantemente per la propria città, Ottaviano. Imprenditore di fama mondiale, Achille Scudieri era stato proclamato Cavaliere del Lavoro. Nonostante il successo imprenditoriale conseguito, Scudieri non ha mai dimenticato la sua città, verso la quale ha continuato a riversare impegno e attenzione.

La sua dipartita è stata annunciata dalla moglie Milena e dai figli Paolo con Rosa e Nadia con Peppe, dall’intera famiglia, dai dipendenti e dai collaborati di Adler Plastic, che hanno espresso la propria gratitudine per il suo operato, sottolineando la sua devozione al lavoro e la sua funzione di esempio di vita. Marco Mansueto, Segretario Regionale di FILP CISAL, si unisce al dolore della famiglia Scudieri esprimendo sentito cordoglio. 

Il vescovo emerito della Diocesi di Nola ne ricorda la fede coltivata strenuamente, l’aiuto sempre offerto ai bisognosi e il bene seminato in vita. In rispetto delle norme vigenti anti-Covid, la famiglia Scudieri dispensa da visita e il funerale avrà luogo in forma privata.

Il gruppo internazionale Adler Plastic, fondato da Achille Scudieri nel 1956, è oggi il primo produttore in Italia di sistemi per il comfort acustico e termico di veicoli, di rivestimenti e pannelli per portiere e tappeti interni. L’opera di Achille è stata degnamente proseguita dal figlio Paolo, grazie al quale si è giunti a un numero di 58 stabilimenti del gruppo in 19 paesi e 7 siti di ricerca.

 

Print Friendly