Venerdì 3 ottobre, presso la sala “Parlamentino” della Camera di Commercio di Napoli, si è svolta la tavola rotonda dal titolo “L’Agroalimentare made in Italy Kosher: nuove opportunità per le imprese”.
A presiedere l’incontro, il presidente dell’Ente camerale Dott. Maurizio Maddaloni e il sottosegretario all’Agricoltura On. Giuseppe Castiglione, presenti illustri relatori come il Dott. Marco Mansueto (Presidente dell’Associazione Italo-Israeliana per il Mediterraneo), il Dott. Biagio Mataluni (Vice-Presidente di Confindustria Campania), il Prof. Ettore Novellino (Preside della Facoltà di Farmacia, Università di Napoli Federico II), il Dott. Antonio Limone (Commissario dell’Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno), il Dott. Amedeo Manzo (Presidente BCC Napoli) e il Dott. Alberto Capuano (Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli).

L’incontro ha sottolineato il notevole valore strategico del settore agroalimentare italiano che, con l’apertura al metodo ebraico Kosher (www.kosheritaly.it), giocherà ancor di più un ruolo di primaria importanza nel sistema economico sia campano che nazionale.
La kosherizzazione dell’agroalimentare “Made in Italy”, sarà un forte volano che proietterà verso un’intera comunità, quella ebraica, ricca di storia e tradizione, dando un notevole slancio al settore alimentare, commerciale, turistico e culturale italiano.

di Mosè Alise

Print Friendly