La Commissione europea ha presentato il suo primo programma di lavoro nel quale illustra le misure e le iniziative che intende adottare nel corso del 2015.

Il programma intende essere “un programma di cambiamento” è formato da quattro allegati dove sono contenuti i provvedimenti che entreranno in vigore nel 2015 e quelli che dovranno essere modificati e ritirati numerosi gli atti di interesse veterinario.

Il primo punto fondamentale è la tutela della sicurezza alimentare: “la sicurezza degli alimenti di cui ci nutriamo sarà per me non negoziabile” dichiara il Presidente Juncker.
E’ previsto inoltre il riesame del processo decisionale per l’autorizzazione degli OGM, infatti nell’ambito di una iniziativa legislativa la Commissione Europea valuterà come come modificare le norme perché sia tenuta meglio in considerazione la posizione maggioritaria degli Stati membri.

di Mosè Alise

Print Friendly, PDF & Email