Nella mattinata di Giovedì 25 luglio 2019, si è svolta la conferenza stampa del teatro Gelsomino di Afragola che ha visto la partecipazione del sindaco Claudio Grillo oltre che una fervida presenza di amici, sostenitori e addetti stampa curiosi di scoprire la nuova stagione teatrale.
“Il teatro di tutti”, questa l’idea del manager Gianluigi Osteri che giunto al quarto anno di sapiente gestione sceglie, insieme al Direttore artistico Antonio Nardiello, spettacoli teatrali e musicali con il desiderio di allietare un pubblico sempre più eterogeneo e talvolta giustamente esigente.
La nuova stagione segna la continuità con gli anni passati grazie alla presenza di artisti che ritornano ancora una volta al Gelsomino ed apre al contempo le porte ad un pubblico nuovo, desideroso di novità.
Accolti nel cortile del teatro, allestito in modo tale da creare un’atmosfera che accoglie e assorbe fino a farci diventare parte integrante di essa, il manager e il suo staff ci accolgono con l’ ospitalità che contraddistingue da anni l’azienda e immediatamente l’aroma del caffè espresso che si espande dal nuovo ape coffee book, (ultima simpatica idea di Osteri), stanziato nel cortile tra manifesti di spettacoli e foto ricordo dei tre anni trascorsi, ci inebria i sensi dandoci la giusta carica per iniziare una giornata che sin da subito promette grandi sorprese. Dopo i dovuti onori di casa, Osteri passa la parola al giornalista de Il Mattino, Franco Buononato che ci illustra la vicenda del teatro Gelsomino e il compito nobile di imprenditori impegnati nel panorama culturale con virtù tali da recare prestigio ad un territorio che seppur in provincia non teme confronti con altre realtà.
È poi la volta del direttore artistico Antonio Nardiello che prima di mostrarci il nuovo cartellone, non nasconde l’emozione nel ricordare il grande amico del teatro Gelsomino, Luigi Necco, maestro di cultura e perdonalitá di grande spessore artistico.
Segue poi a rivelarci le nuove proposte sorprendendoci con grandi nomi della scena teatrale e musicale; Lina Sastri, Alessandro Benvenuti e Stefano Fresi, Peppino Di Capri, Biagio Izzo, Paolo Ruffini, Francesca Marini, Carlo Faiello e l’immancabile Compagnia stabile.
Il nuovo cartellone non finisce qui e propone agli abbonati due ulteriori spettacoli teatrali in omaggio, diretti da Giulio Carfora e Antonio Vitale, personalità eclettiche e brillanti, presenti sul territorio Afragolese da anni e collocati tra le eccellenze artistiche impegnate nella sfera culturale e delll’intrattenimento.

Ben due coming soon quest’anno, uno rivolto alla musica classica e jazz che vede la conferma dell’ immancabile e ormai affermata rassegna “Dentro le note”, diretta da Maria Giovanna Siciliano Iengo che nel corso degli anni ha registrato un notevole riscontro da parte del pubblico con una sorprendente ascesa ed una bella novità emerge anche in campo teatrale con una nuova rassegna dedicata alla Drammaturgia, “Act’in Drama”. Questa è la nuova sfida firmata Gabbianella club che sceglie come direttore artistico Gianmarco Cesario, professionista di spicco tra le maestranze più note e riconosciute nell’ ambito teatrale napoletano. La nuova sfida si propone di avvicinare al teatro un pubblico ulteriormente giovane intento a professare bellezza culturale e innovazione artistica.

Tra le grandi sorprese, un’idea del tutto originale è l’avvio del corso di specializzazione con maestri del settore audio/luci nonchè la ripresa del corso di teatro diretto da Antonio Iavazzo, che negli anni ha formato e continua a formare nuovi talenti, il corso di teatro per bambini e il corso di danze popolari.
In chiusura gran buffet e festa con vecchi e nuovi amici.
Dunque non ci resta che acquistare l’abbonamento e godere del programma ricco e variegato, verrebbe da dire proprio “il teatro di tutti”… e per tutti.

Per info
Gabbianella club srl
Tel 081 8527588
www.teatrogelsomino.it

Print Friendly