I dati statici dell’OMS, confermano che in Europa, il numero di pazienti che presentano antibiotico-resistenza e quindi maggiormente esposti ai batteri resistenti agli antibiotici, è in aumento, di conseguenza tale fenomeno diventa una patologia, risultando una delle minacce più temibili per la salute pubblica.

Per combattere questo fenomeno sempre più dilagante, dovuto maggiormente ad una non corretta informazione fornita al paziente, l’EFSA in collaborazione con il Centro Europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) e con l’Agenzia europea per i medicinali (EMA), indice ogni anno a Novembre la Giornata europea degli antibiotici.

L’evento ha appunto lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’uso prudente degli antibiotici per evitare la minaccia della resistenza agli antibiotici.

L’EFSA inoltre, parallelamente agli studi sull’antibiotico-resistenza, sta sviluppando un eccellente ricerca inerente le zoonosi ovvero le infezioni cha possono essere trasmesse all’uomo da animali e cibi.

di Mosè Alise

Print Friendly