di Luciano Colella

Il Tavolo tecnico coordinato dal Ministro della salute, dalla Direzione Generale della Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari del Ministero della salute e da Medici Veterinari provenienti da tutt’Italia, ha formulato ad inizio di giugno 2016, dopo vari studi, due questionari che sono disponibili on line per la compilazione da parte di Università ed enti di ricerca fino al 31 luglio, per condurre un’indagine per acquisire informazioni sul livello di conoscenza, utilizzo e diffusione dei metodi alternativi all’interno degli enti di ricerca, in attuazione del principio di sviluppo dei metodi alternativi alla sperimentazione animale, stabilito dalla Direttiva 2010/63/UE.

Ancora una volta il ministro della Salute Beatrice Lorenzin garantisce ai Medici Veterinari la giusta attenzione su argomenti di importanza fondamentale come quelli della tutela del benessere animale che, oltre al settore della sicurezza alimentare, già di ampia competenza veterinaria, rappresenta il fulcro della Medicina Veterinaria italiana ed europea.

 

Print Friendly