Manca poco per la prossima presentazione  di “Napoli Fashion Week” al MAV di Ercolano del 9 dicembre  2021 alle ore 21,00, l’evento che anticiperà il cuore della kermesse che si svilupperà al Castel dell’Ovo dal 21 al 23 Gennaio 2022. L’associazione “NoiNo Polo Moda”, in collaborazione con  i grandi partener MAG Fashionweek Magazine (la rivista internazionale di moda), Agenzia Moda FP ( NY , Miami , Mosca, Londra, San Pietroburgo) SORBILLO Lievito Madre, la Bottega Ferrigno e NaFashion Magazine, (giornali di moda e costume) dà il via all’evento che si avvale della grande collaborazione di Amazon Prime Video Direct International – per l’immissione dei contenuti video sulla piattaforma statunitense -, il tutto patrocinato dal Comune di Napoli.

La prima tappa ad Ercolano della “Napoli Fashion Week” è organizzata da Alessandro Di Laurenzio, patron e ideatore dell’evento. Il noto fotografo di moda sarà promotore di innovativi  flash mob che avranno come teatri i luoghi più suggestivi e storici della nostra  Napoli, grazie alla guida e al sostegno del Dottor Carmine Maturo,  presidente dell’Associazione delle Scale di Napoli. Da gennaio “Napoli Fashion Week” sarà presente come prima tappa internazionale a Londra. “La moda sposa l’arte” questo è il filo conduttore delle passerelle e che farà da cornice ai momenti moda dei vari stilisti,  con una  galleria di immagini che si uniranno alle scenografie Alessandro Di Laurenzio con la stupenda madrina,  Fatimarosa Di Fiore testimonial per l’intera edizione della kermesse.L’evento reso possibile grazie anche partecipazione delle istituzioni per diffondere, amplificare e potenziare l’immagine creativa dei vari stilisti e brand campani e italiani e di tutto il patrimonio artistico. Non potevano mancare nomi noti che si sono resi solidali al progetto dove troviamo Antonio Iengo,  Hair Style che offrirà tutta la sua esperienza  insieme a Cira Guarino dell’ Accademia di trucco Sirio Aja.

 

L’intento dei vari partner sarà di incentivare Napoli  come centro di arte e bellezza valorizzando il proprio patrimonio storico e culturale. L’evento sostenuto da Nancy D’Anna per le coreografie il responsabile backstage Francesco Visconti , la stylist Tina Pezzella, l’ architetto Carmine Frongillo responsabile casting vip e capo struttura evento, Valeria De Marino per le pubbliche relazioni. Sarà presente il prestigioso stilista Giuseppe Parisi ad impreziosire la kermesse.Un gruppo nella mission del rilancio della moda e arte per la città. Si alterneranno in passerella Giulia Atelier, Dressj di Carmen Sollo, La Nuit , De Gaetano Pellicce, Antonio Lamina stilista , Vesuves gioielli, Kalima Calze riposanti e Antonio Guastafierro stilista chirurgo dell’estetica. A sostenere l’evento anche “I due Napoletani caffè”, Maccheroni Food e Catering”, “R&S Ponteggi”, “miss Reginetta d’Italia”, “Shavè” , e “Coffe Shop”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email