simona vicari

di Mose’ Alise

I recenti dati pubblicati ad inizio 2016 dall’Istat, dimostrano nero su bianco gli effetti dell’attuale esecutivo governativo. Effetti derivanti da risultati positivi che si riflettono sulla popolazione e nello specifico sui dati occupazionali che fanno auspicare ad una continua e sempre più forte crescita del Paese.

Il sottosegretario di Stato al Ministero dello Sviluppo Economico Simona Vicari, commenta positivamente la ricerca ufficiale dell’Istat:

“La disoccupazione ai minimi da tre anni con una crescita di 141 mila contratti a tempo indeterminato in un anno e l’abbattimento del 4,9% della disoccupazione giovanile dimostrano che le riforme varate dal Governo funzionano al di là di ogni più rosea aspettativa.

I dati Istat dipingono un quadro di rinnovata fiducia che sgombera il campo dall’incertezza. Sappiamo bene che il dato della disoccupazione giovanile è ancora molto rilevante per cantare vittoria ma va anche riconosciuto che mai come in questo periodo abbiamo riscontrato dati così favorevoli specialmente guardando i numeri relativi all’occupazione femminile che contribuiscono nel solo mese di novembre alla crescita dello 0.4% rispetto al mese precedente. Siamo sulla buona strada, ora avanti con la stessa determinazione anche nel 2016”.

Print Friendly, PDF & Email