La Prima Conferenza delle giuriste e dei giuristi del Mediterraneo dal titolo “Il ruolo dei giuristi nell’area del Mediterraneo per autodeterminazione, stato di diritto, tutela dei diritti umani e democrazia” si svolgerà a Napoli sabato 7 e domenica 8 ottobre prossimi, con la partecipazione di giuriste e giuristi provenienti da vari Paesi del Mediterraneo. I lavori si svolgeranno all’ex Asilo Filangieri e nel Complesso San Domenico Maggiore e saranno aperti dal sindaco di Napoli, Luigi De Magistris. Saranno due giorni intensi di confronto che hanno lo scopo di dar vita a un coordinamento permanente per la difesa dei diritti di magistrate/i, avvocate/i, e altri giuristi e difensori dei diritti umani in un’area caratterizzata da gravi attacchi alla libertà e all’incolumità personale di attivisti e giuristi. Al termine della due giorni, sarà approvata la “Carta di Napoli, Dichiarazione dei Giuristi del Mediterraneo” che intende sottolineare l’esigenza di potenziare la funzione positiva svolta dalle giuriste e dai giuristi per l’affermazione dello Stato di diritto, dei diritti umani e della democrazia nell’area mediterranea. La Costituzione di un Coordinamento ad hoc si avvarrà anche di una Segreteria permanente

Print Friendly, PDF & Email