Presso il Centro Sportivo Il Cavaliere Country Club si è tenuto il primo corso di aggiornamento CISAL terziario per dirigenti sindacali della provincia di Napoli. In questa occasione si sono affrontati i temi della rappresentatività e tutela dei lavoratori, mediante azioni sindacali e servizi, fornendo sostegno alle categorie soprattutto in questo particolare periodo storico, e utilizzando tutti gli strumenti possibili per offrire garanzie a lavoratori e a imprese colpite dall’emergenza Covid 19.

Produttivi sono risultati il confronto e il dialogo avviati con il Dottor Giuseppe Cantisano, Direttore dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Napoli, che ha partecipato all’evento.

Vincenzo Caratelli, Segretario nazionale Cisal terziario, ha ringraziato il team di Cisal Napoli. Hanno presenziato all’incontro tanti professionisti e consulenti del lavoro e delle imprese, tra cui: Riccardo Trimarco, Paolo Staiano, Francesco Sorrentino, Pasquale Ambrosio, Segretario provinciale Cisal terziario, Michele Somma, Maurizio Del Rosso e Erika Hubler.

Marco Mansueto, Segretario dell’Unione Provinciale di Napoli, ha  dichiarato che l’intera Segreteria dell’Unione Provinciale di Napoli ha assistito migliaia di lavoratori con passione e spirito di servizio, offrendo immediato supporto per accordi sindacali con imprese in difficoltà nei giorni della chiusura.

Mansueto ha specificato: “Urgente la necessità di avviare vera sburocratizzazione, un’ accelerazione dell’iter cassa integrazione e funzionalità e applicazione dei contratti di lavoro, che vanno regolati in base alle effettive esigenze delle imprese e dei lavoratori, soprattutto per il comparto della filiera turistica e del terziario. Si deve continuare nella direzione già intrapresa dall’Unione Cisal Napoli, garantendo e valorizzando le tutele.”

 

 

 

Print Friendly