L’Associazione Italo Israeliana per il Mediterraneo (AIIM) è in procinto di presentare domanda per il riconoscimento di Camera di Commercio Estera, al Ministero per lo sviluppo economico.

Il Presidente dell’Associazione, Marco Mansueto,  ha dichiarato di aver predisposto, in questi due anni di vita dell’Associazione, iniziative che favorissero la conoscenza di mondi e culture apparentemente lontani.

In particolare, l’attività è stata incentrata sulla diffusione del kosher in Italia e di come la relativa certificazione possa costituire per le aziende agroalimentari del “Made in Italy” un’occasione di sviluppo economico importante. Di fatto, non essendo più racchiusa in un ambito esclusivamente religioso, l’alimentazione kosher si sta affermando a ritmo esponenziale crescente in  Europa e nel mondo, in quanto costituita da cibi sani, genuini e controllati.

La trasformazione dell’Associazione in Camera di Commercio Estera, costituirà un valido strumento di diffusione, verso tutti i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo, per le aziende delle eccellenze agroalimentari del mezzogiorno.

Print Friendly