Fervono i preparativi per l’evento di Domenica 10 marzo 2019 dalle ore 17:30 alle 19:00 “Shirè Miqdash – I canti del Tempio”, presso l’Auditorium Cesare Pollini – via Cassan 17 a Padova. Concerto patrocinato dal Conservatorio C. Pollini e dalla Comunità Ebraica di Padova e con l’interpretazione del Rabbino Capo di Padova Adolfo Locci. Il concerto propone brani tratti da diverse tradizioni musicali ebraiche che raccontano lo Shabbath (il sabato), la più importante delle ricorrenze ebraiche. É come se lo Shabbat fosse un’isola nel tempo, una pausa nel ritmo frenetico della vita di tutti i giorni. Per 25 ore, dal tramonto del venerdì sino a quello del sabato, l’ebreo esce dai problemi del quotidiano e gode della tranquillità divina del giorno in cui il creatore riposò.Adolfo Locci è nato a Roma, è Rabbino Capo di Padova dal 1999 e dal 2007 Rabbino referente per la comunità ebraica di Mantova. È membro in qualità di “Dayan-Giudice” del Tribunale Rabbinico del Centro Nord Italia. Ha partecipato a diversi concerti in Italia e all’estero portando la liturgia ebraica italiana alla conoscenza di un più vasto pubblico. Nel 2009 ha fondato il gruppo musicale Shîrê Miqdāsh che, ad oggi, ha eseguito molti concerti a Padova e provincia. Diverse sono anche le partecipazioni per registrazioni di canti liturgici. Ha registrato, come strumentista (suono del corno di montone, shôfār) e voce solista, nelle colonne sonore composte dal maestro mons. Marco Frisina per i film sulla Bibbia, Mosè e Sansone, della Lux-Vide trasmessi in RAI e pubblicati da varie case editrici.

Print Friendly