Venerdì 20 febbraio 2015 alle ore 11,00 nella Sala del Centro studi del carcere minorile di Nisida, si terrà la conferenza stampa di presentazione del programma “Sport e Inclusione Sociale: un percorso sociale per diventare allenatore” realizzato dalla “Società Sportiva Dilettantistica Europa” e dalla “Fondazione Milan”.

Il progetto “Sport e Inclusione Sociale” si rivolge a minori dai 14 ai 21 anni, italiani e stranieri, che necessitano di un accompagnamento educativo ed un sostegno nella ri-definizione e nella realizzazione del proprio percorso di crescita.

Per il primo anno di sperimentazione si stima di coinvolgere 15/20 minori per ciascuna Scuola Calcio. Tra questi 4 sono ospiti del carcere minorile di Nisida e potranno lasciare la struttura per seguire i corsi.

La conferenza stampa sarà moderata dal consigliere nazionale dell’Ussi, Gianfranco Coppola e parteciperanno il presidente della SSD Europa, Mario Del Verme; il segretario generale della Fondazione Milan Onlus, Rocco Giorgianni: l’assessore all’istruzione del Comune di Napoli, Annamaria Palmieri e l’assessore allo sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello. Sarà presente il direttore del carcere minorile di Nisida Gianluca Guida.

di Mosè Alise

 

Print Friendly