Si apprende con entusiasmo che diverse amministrazioni comunali, in accordo con CONI Campania, FSN e EPS Regionali, siano prossime all’approvazione delle delibere per l’esenzione dei canoni di locazione/concessione degli impianti sportivi estendendo anche al mondo dello sport le misure di esenzione tasse già adottate per le attività produttive cittadine (ad es. la tassa sulla spazzatura per i gestori di impianti privati).
Secondo molte amministrazione comunali quale quella del capoluogo regionale, la deliberazione punta a sostenere la ripresa dello Sport in città per mitigare gli effetti economici negativi dovuti all’emergenza coronavirus.
“Tali determinazioni – dichiarano il dott. Marco Mansueto, Responsabile della Confederazione dello Sport della Regione Campania e l’avv. Maurizio Del Rosso, Responsabile dell’Ufficio Legale Regionale “confermano la giusta direzione della proposta avanzata a mezzo stampa dalla nostra Confederazione nei giorni precedenti.”
Si auspica, pertanto, che tutte le amministrazioni comunali della Campania, alla quale la Confederazione dello Sport è disponibile a dare supporto, alle amministrazioni virtuose in ottemperano all’art. 95 de DL 18/2020, in quanto l’esenzione delle locazioni consentirà la rapida ripresa di tutte le attività sportive interrotte a causa del Covid-19 contribuendo in modo significativo alla coesione economica e sociale, quanto mai necessaria in questo momento storico.
Print Friendly, PDF & Email